Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Foce / Corso Buenos Aires

"Banda del caffè" alla Foce e furto a Certosa, quattro denunciati

In via Cecchi rubano al Carrefour pacchetti di caffè e altri prodotti valore di 243 euro, in via Certosa fermato un uomo che indossava un giubotto con l'antitaccheggio

Tre rumeni dopo aver fatto "scorta" di caffè, tonno e parmigiano al Carrefour di via Cecchi nella mattina di mercoledì 25 gennaio e dopo aver portato la refurtiva in macchina, sono andati a prenderai un caffè in piazza Paolo da Novi. Ma la guardia giurata del supermercato, riconoscendoli come noti ladri di generi alimentari, ha fermato una volante della polizia che stava passando in via corso Buenos Aires. Gli agenti hanno hanno raggiunto i tre uomini che inizialmente negavano di possedere un'auto e cercavano di nascondere le chiavi sul bancone del bar tra le bustine dello zucchero. Messi alle strette si sono arresi e hanno accompagnato i poliziotti alla macchina e resituendo la spesa del valore di 243 euro al supermercato. La "banda del caffè", con precedenti per reati contro il patrimonio, è stata denunciata per ricettazione in corso.

Non è l'unico furto avvenuto nella giornata di mercoledì 25 gennaio, in via Certosa, durante un servizio di controllo i poliziotti hanno notato un uomo entrare in un condominio e nascondersi. Fermato, il giovane aveva addosso un giubotto ancora con il cartellino e il dispositivo antitaccheggio. L'uomo inoltre teneva in mano due borse con dentro scatole di cosmetici ancora sigillate e una maglia non splaccheggiata. Il 33enne ecuadoriano è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Banda del caffè" alla Foce e furto a Certosa, quattro denunciati

GenovaToday è in caricamento