Furti in appartamento, un arresto e una denuncia

La polizia ha arrestato un malvivente in Centro e denunciato una giovane ladra a Sestri Ponente

Un arresto e una denuncia. Questo il risultato di due operazioni della polizia contro i furti in appartamento. A finire in manette un 36enne, denunciata invece una18enne per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. 

Nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 novembre, due volanti sono intervenute su segnalazione di un cittadino che dal suo balcone aveva sentito, in vico delle Carabaghe, infrangere un vetro di una finestra e qualcuno entrare nell'appartamento.

Giunti sul posto, gli agenti hanno bloccato le vie di fuga e fermato il ladro che aveva già messo a soqquadro la casa. L'uomo, con diversi precedenti di polizia, è stato processato per direttissima questa mattina.

Sono stati invece gli agenti del Commissariato Sestri Ponente a denunciare la giovane ladra trovata in azione in via Erede.

I poliziotti l'hanno trovata in possesso di due grossi cacciaviti, due paia di guanti e una lastra di plastica rigida usata di solito per aprire le porte. Per la torinese è scattata così la denuncia per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento