rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Carignano

I funerali di Spera sabato a Carignano, lo scooter guidato dal 18enne aveva le gomme lisce

La cerimonia si terrà nella basilica di Santa Maria Assunta alle 14.30. La procura ha affidato la consulenza tecnica all'ingegnere Marco Sartini e l'autopsia al dottor Francesco Ventura per valutare rispettivamente la velocità della Vespa investitrice e le lesioni subite dal promoter musicale

Si terranno sabato alle 14.30 nella basilica di Santa Maria Assunta a Carignano i funerali di Vincenzo Spera, il promoter musicale investito e ucciso lunedì in corso Magenta. Le esequie dell'imprenditore di Salvitelle, in provincia di Salerno, saranno curate dal Cerimoniale del Comune di Genova e da La Generale.

Proseguono intanto le indagini sull'investimento mortale. Il pm Patrizia Petruzziello ha assegnato al medico Francesco Ventura l'autopsia sul corpo di Spera che sarà eseguita questa mattina, giovedì 16 marzo, per cercare di capire dal tipo di lesioni la velocità con cui procedeva la Vespa investitrice guidata da un 18enne. Su questo aspetto è al lavoro anche l'ingegnere Marco Sartini che consegnerà alla procura la sua relazione tecnica. Stabilito, invece, dalla polizia locale che lo scooter intestato al padre dello studente, oltre a non essere assicurato per una discrepanza sulla data di attivazione della copertura, aveva le gomme lisce, in particolare quella posteriore. Gli agenti diretti dal comandante Stefano Biggio hanno anche raccolto le testimonianze di un passante, l'uomo ha confermato che il fondatore di DuemilaGrandiEventi camminava sulle strisce pedonali ed era già al centro della strada al momento dell'impatto.

I nuovi elementi acquisiti non alleggeriscono la posizione del 18enne indagato per omicidio stradale che si trova ricoverato all'ospedale Galliera per i traumi subiti dalla caduta. Il ragazzo ad un primo test è risultato positivo alla cannabis che avrebbe consumato in giornata durante una festa organizzata con gli amici per i cento giorni alla maturità ma appena ricoverato la sera dell'incidente agli inquirenti e al medico ha risposto con lucidità. Per fugare ogni dubbio è stato richiesto anche un esame di controanalisi il cui risultato è atteso entro la fine della settimana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I funerali di Spera sabato a Carignano, lo scooter guidato dal 18enne aveva le gomme lisce

GenovaToday è in caricamento