rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Frecciabianca Roma-Genova: Trenitalia smentisce i tagli, anzi no

Trenitalia starebbe per mettere in atto il taglio dei Frecciabianca Roma-Genova, nella tratta tra Roma e Pisa. Nonostante l'azienda precisi che la notizia è completamente falsa, chiarisce anche come tagli o aumenti dell'offerta saranno decisi dal mercato

Genova - Appena la notizia si è diffusa è arrivata puntuale la smentita di Trenitalia. Cosa ci sia di vero resta ancora tutto da dimostrare, fatto sta in poche ore si è sollevato un notevole polverone. Secondo indiscrezioni di stampa, l'azienda starebbe per mettere in atto il taglio dei Frecciabianca Roma-Genova, nella tratta tra Roma e Pisa. Intanto resta al momento confermato lo sciopero del 5 aprile.

 

In una nota Trenitalia ha chiarito che la notizia «è completamente falsa». O meglio, l'azienda vede le cose leggermente in maniera diversa. «Di vero c'è soltanto che quei treni non ricevono alcun corrispettivo pubblico, che il loro costo è coperto soltanto dai ricavi ottenuti dalla vendita di biglietti e abbonamenti e che oggi la loro gestione è in perdita».

In pratica non sarebbe l'azienda a premere per attuare queste scelte, ma la situazione economica. «Tagli o aumenti dell'offerta - prosegue la nota - non sono e non saranno quindi decisi da Trenitalia ma dal mercato, ossia dall'effettivo incasso».

«Trenitalia - conclude la nota -, al momento, ha verificato soltanto la possibilità di far percorrere a una coppia di Frecciabianca (sud-nord e nord-sud) l'itinerario Roma-Firenze-Pisa, per cercare d'incrementare i ricavi, così da coprire i costi del servizio e consentirne il mantenimento. Gli altri treni continueranno, con il prossimo orario, a percorrere il tracciato Roma-Grosseto-Pisa».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciabianca Roma-Genova: Trenitalia smentisce i tagli, anzi no

GenovaToday è in caricamento