rotate-mobile
Cronaca

Sottoposto all'obbligo di dimora, spaccia eroina da casa

Un 26enne è stato arrestato dai carabinieri perché sorpreso all'interno dell'androne di casa mentre cedeva 8,25 grammi di eroina

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Genova San Martino, in collaborazione con i militari delle stazioni di Nervi e Quarto, hanno arrestato un 26enne genovese, pregiudicato e sottoposto all'obbligo di dimora presso il proprio domicilio.

Il giovane è stato sorpreso all'interno dell'androne di casa mentre cedeva 8,25 grammi di eroina a un altro pregiudicato del luogo. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro altri otto grammi circa di analogo stupefacente, nonché la somma in contanti di 500 euro.

L'acquirente è stato denunciato per il reato di favoreggiamento personale poiché ha fornito ai militari dichiarazioni non veritiere tese a eludere l'attività investigativa sul conto dell'arrestato. Questa mattina il 26enne è stato giudicato con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottoposto all'obbligo di dimora, spaccia eroina da casa

GenovaToday è in caricamento