menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camogli: uccisa mentre nuotava, chiesto rinvio a giudizio per l'ormeggiatore

Il pm Silvio Franz ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio colposo per Daniel Lagno, l'ormeggiatore che il 2 agosto 2013 al largo di Camogli travolse con un motoscafo uccidendola Vittoria Castellini, 49 anni

Il pm Silvio Franz ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio colposo per Daniel Lagno, l'ormeggiatore che il 2 agosto 2013 al largo di Camogli travolse con un motoscafo uccidendola Vittoria Castellini, 49 anni.

Il magistrato sostiene che Lagno navigava in acque destinate alla sola balneazione a una velocità di circa 18-19 nodi. Secondo la relazione del contrammiraglio della Marina Lucio Borniotto, a quella velocità la prua della barca era sollevata, impedendo a Lagno di vedere chiaramente lo specchio acqueo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Begato, è iniziata la demolizione della diga

  • Coronavirus

    Chiavari, aperto il nuovo hub da 1.600 vaccini al giorno

  • Coronavirus

    Coronavirus, 202 nuovi casi e altri sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento