menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronata: chiamano la polizia e aggrediscono gli agenti, madre e figlia denunciate

Madre e figlia hanno richiesto l'intervento della Polizia perché volevano allontanare dalla propria abitazione due giovani a cui avevano dato ospitalità. Da un controllo, a carico della figlia è risultato un ordine di rintraccio

Genova - Madre e figlia, rispettivamente di 61 e 26 anni, hanno richiesto stanotte l’intervento della polizia perché volevano allontanare dalla propria abitazione due giovani, a cui avevano dato ospitalità.

I due uomini, di 31 e 29 anni, hanno confermato di essere ospiti delle due donne da una decina di giorni, ma di aver pagato loro 350 euro per l’affitto mensile di una stanza, dove si trovavano i loro effetti personali.

Gli agenti hanno allora proceduto a un controllo delle due donne, scoprendo che a carico della figlia risultava un rintraccio per la notifica di un provvedimento amministrativo.


Quando la giovane è stata invitata a seguire gli agenti in Questura per la notifica, questa si è opposta e, spalleggiata dalla madre, ha aggredito i poliziotti, con cui ha ingaggiato una breve colluttazione. Entrambe sono state denunciate per resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento