Cronaca Cornigliano / Via Angelo Bagnara

Cornigliano, rissa a colpi di mazza da baseball

Un ecuadoriano di 26 anni trasportato all'ospedale Villa Scassi

Una lite per futili motivi all'origine dell'aggressione dell'altra sera in via Bagnara, a Cornigliano. Protagonisti due ecuadoriani di 26 anni che, dopo aver bevuto si sono affrontati davanti a un locale notturno.

La discussione è andata avanti a lungo tra insulti, calci e spintoni, tanto che l'aggressione è avvenuta alle prime ore del mattino. Al culmine della rissa, uno dei due ha preso una mazza da baseball scagliandola contro il coetaneo. Il giovane è stato soccorso dai volontari della Croce Bianca di Cornigliano e trasportato all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. I medici gli hanno riscontrato diverse contusioni ed escoriazioni ma le sue condizioni non sono state giudicate gravi. 

Sul posto è intervenuta anche la polizia. Gli uomini della questura genovese hanno subito avviato le indagini per chiarire esattamente come si è svolta la vicenda e se l'aggressore abbia agito da solo o se siano coinvolte più persone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cornigliano, rissa a colpi di mazza da baseball

GenovaToday è in caricamento