Amt, mattinata di controlli in centro

Trecentosessanta passeggeri degli autobus sono stati controllati in piazza Fontane Marose, 31 le multe

Amt ha ripreso con continuità anche le verifiche intensive. L'attività di controllo ha come obiettivo primario di contrastare l'evasione tariffaria e tutelare i clienti che viaggiano correttamente sui mezzi pubblici.

Dalle 7 alle 12 di mercoledì 17 giugno 2020 si è svolta la verifica intensiva in piazza Fontane Marose, 11 verificatori hanno controllato le discese dei passeggeri dalle linee 20, 34, 35, 35/ e 36. Complessivamente sono stati verificati 360 passeggeri, riscontrate 31 situazioni irregolari per un tasso di evasione pari all'8,6%. Dieci dei 31 sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando direttamente al controllore l'oblazione di 41,50 euro.

All'attività di controllo di ieri mattina hanno partecipato anche agenti della polizia locale. La loro presenza favorisce e facilita i controlli e consente, inoltre, una più efficace identificazione dei trasgressori e delle false dichiarazioni di identità.

Le verifiche sui diversi mezzi proseguiranno nei prossimi giorni con la stessa intensità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento