menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro clochard aggredito, accoltellato all'addome a Di Negro

Ancora un episodio violento ai danni di un clochard. In un primo momento sembrava che il senzatetto fosse svenuto in quanto ubriaco. L'allarme è scattato ieri sera intorno alle 20 in via Gagliardo a Di Negro

Ancora un episodio violento ai danni di un clochard. L'uomo, un 48enne romeno, è stato trovato riverso per strada. Solo una volta giunto al pronto soccorso, i sanitari si sono accorti di alcune coltellate all'addome.

 

In un primo momento sembrava che il senzatetto fosse svenuto in quanto ubriaco. L'allarme è scattato ieri sera intorno alle 20 in via Gagliardo a Di Negro a opera di alcuni passanti. Una volta giunto al Galliera, gli infermieri hanno scoperto le coltellate e avvisato la polizia.

Le indagini sono affidate agli agenti della squadra mobile. Le condizioni del clochard sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Nel frattempo proseguono le ricerche dei responsabili della violenta aggressione avvenuta venerdì notte ai danni di quattro senzatetto in piazza Piccapietra. La procura, che indaga a carico di ignoti con l'accusa di tentato omicidio, ritiene che ad agire sia stato un 'gruppo organizzato'. Il branco ha verificato che i quattro dormissero e poi, a un cenno, ha iniziato a colpire i quattro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento