Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Tragedia di Marassi, inchiesta sulle morte di Christian La Fauci e della madre

La procura ha aperto un fascicolo, atto dovuto, per poter disporre un'autopsia che confermi quando accertato sin dalle prime battute: lo scrittore 46enne sarebbe morto per un malore e la madre, inferma e impossibilitata a chiedere aiuto, sarebbe morta pochi giorni dopo

La procura di Genova ha aperto un’inchiesta sulla morte di Christian La Fauci, 46 anni, trovato senza vita nel suo appartamento di Marassi in cui è stato scoperto anche il cadavere della madre, anziana e invalida.

L’apertura dell’inchiesta - per omicidio colposo - è un atto dovuto e necessario per disporre una serie di accertamenti volti a chiarire le cause del decesso. L’ipotesi ormai conclamata, però, è che lo scrittore 46enne, noto per i libri sul calcio inglese, sia morto a causa di un malore, e che la madre, impossibilitata a chiedere aiuto perché inferma e costretta a letto, sia morta qualche giorno dopo perché senza assistenza.

Una tragedia scoperta soltanto dopo che un amico di La Fauci, preoccupato, si è presentato a casa sua per avere notizie ed è entrato con le chiavi che aveva. I soccorritori hanno scoperto il cadavere dello scrittore sul letto, nella sua stanza, e quello della madre, affetta da gravi patologie, in un’altra.

I primi accertamenti hanno confermato che il decesso risale a diversi giorni prima del ritrovamento, ma sarà l’autopsia, insieme con gli altri esami disposti, a fare chiarezza in modo definitivo. Sotto choc i vicini di casa e gli amici di famiglia, abituati a non avere notizie per diversi giorni dallo scrittore soprattutto quando era al lavoro su un nuovo progetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Marassi, inchiesta sulle morte di Christian La Fauci e della madre

GenovaToday è in caricamento