Demolizione Morandi, chiusure notturne per via Trenta Giugno

Via Trenta Giugno resta chiusa dalle ore 20 alle ore 6 nel periodo compreso tra venerdì 19 e mercoledì 24 luglio per i lavori di demolizione del ponte Morandi

In previsione delle attività di taglio e rimozione delle travi cassone della pila 8 del lato Ovest di ponte Morandi, è prevista la chiusura al traffico di via Trenta Giugno dalle ore 20 alle ore 6, nel periodo compreso tra venerdì 19 e mercoledì 24 luglio.

In mattinata i detriti del ponte Morandi, e il loro smaltimento, sono stati ancora al centro delle polemiche nel corso di un'apposita commissione andata in scena a Tursi, che alla fine è stata sospesa. A scatenare le proteste dell'opposizione, l'assenza del sindaco Marco Bucci e le dichiarazioni che lo stesso sindaco-commissario ha pronunciato a margine della presentazione della nuova sede di IIt agli Erzelli, impegno per cui non ha potuto presenziare alla commissione.

«I detriti sono tutti “piazzati”, sappiamo dove metterli - ha detto Bucci - quello che manca ancora è l'autorizzazione a metterli a Fincantieri, ma sono tutti classificati». Parole che sembrano smentire quanto dichiarato dal portavoce del Rina in commissione, secondo cui a oggi devono ancora essere fatte le necessarie analisi per la classificazione, e cioè per capire quali e quante macerie siano considerate pericolose e dunque non riutilizzabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

  • Timori e speranze per le orche "genovesi", porto in continuo monitoraggio

Torna su
GenovaToday è in caricamento