Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

«Sua figlia ha avuto un incidente», arrestato truffatore trasfertista

L'anziana era stata contattata telefonicamente da due persone, un uomo e una donna, che, facendole credere di chiamare da uno studio legale, le avevano comunicato di un incidente stradale avuto dalla figlia. Il 47enne è stato arrestato a Napoli

Un pregiudicato 47enne di Napoli, M. V. le sue iniziaili, è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale di Genova in ordine al reato di truffa.

L'indagine, condotta da personale del commissariato Chiavari, ha preso il via dopo una truffa, commessa il 10 ottobre scorso ai danni di una 84enne residente nella cittadina del Tigullio. Nella circostanza, l'anziana era stata contattata telefonicamente da due persone, un uomo e una donna, che, facendole credere di chiamare da uno studio legale, le avevano comunicato di un incidente stradale avuto dalla figlia, per rimediare al quale occorreva versare dei soldi alla controparte coinvolta nel sinistro.

I due avevano anche preannunciato alla vittima che di lì a poco si sarebbe presentato a casa sua un appartenente alle forze dell'ordine per ritirare il denaro di cui l'anziana poteva disporre. In breve tempo, difatti, era comparso un uomo che, spacciandosi come poliziotto, si era fatto consegnare una somma pari a circa 1.200 euro.

La Polizia Scientifica è poi riuscita a isolare su un reperto le impronte digitali del pregiudicato campano, consentendo di richiedere all'autorità giudiziaria la misura cautelare restrittiva, concessa nei giorni scorsi dal giudice per le indagini preliminari.

Ieri mattina, lunedì 6 marzo 2017, personale della Squadra Mobile di Napoli ha dato esecuzione al provvedimento cautelare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sua figlia ha avuto un incidente», arrestato truffatore trasfertista

GenovaToday è in caricamento