menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde 16 chili di droga e più di 40mila euro in casa, arrestato

Un 38enne è stato fermato dai poliziotti in vico dei Ragazzi, teneva soldi, hashish e cocaina in un'abitazione disabitata

Colpo grosso della Polizia che ieri, giovedì 9 febbraio, ha arrestato un uomo di 38 anni di origini marocchine e residente ad Asti che nascondeva in una casa disabitata del centro storico, in vico dei Ragazzi, ben 16 chili di droga tra hashish e cocaina.

Gli investigatori del commissariato di Prè, durante un servizio d’osservazione svolto nel pomeriggio, hanno notato un uomo che entrava e usciva da un appartamento di un edificio di vico dei Ragazzi con atteggiamento sospetto e hanno deciso quindi di controllarlo.

Nelle tasche del suo giubbotto hanno trovato una confezione con cinque tavolette di hashish per un totale di 489,07 grammi, 1950 euro in contanti e altri 310 nel portafoglio. A questo punto i poliziotti sono entrati nell'edificio trovando l'appartamento completammente disabitato e senza corrente elettrica. All'interno polvere bianca su un tavolino in parte sparsa e in parte racolta in due buste di cellophane per un peso complessivo di 8,59 grammi, una parte della quale risultata essere cocaina.

Inoltre all'interno di una valigetta sono stati ritrovati ben sette panetti di hashish pesanti più di sette chili totali e in un borsone altri quindici di oltre otto chilogrami di peso complessivo, ma anche altre due confezioni di cocaina, per un totale di circa 20 grammi.

Dalla perquisizione dell'abitazione la polizia ha anche sequestrato 41.530 euro in contanti, nascosti in giro per la casa, anche in posti difficilmente accessibili come i cassettoni delle tapparelle e sopra gli armadi. Il 38enne è stato quindi arrestato e portato al carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento