Morde poliziotto durante un controllo in centro storico, arrestato 31enne

L’uomo ha aggredito gli agenti del commissariato Centro, impegnati in un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato a combattere l’immigrazione clandestina

Oltre 50 persone identificate, una delle quali ha reagito con violenza arrivando a mordere un poliziotto alla mano: è il bilancio del controllo straordinario andato in scena giovedì nel centro storico, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati e del fenomeno dell’immigrazione.

Gli agenti del Commissariato Centro hanno battuto a tappeto i vicoli per l’intera serata, aiutati dal personale del Reparto Prevenzione Crimine, della sezione Cinofili, del Reparto Mobile e dell’Ufficio Immigrazione.  

Durante il servizio sono state identificate 52 persone: a quattro di loro è stato notificato il decreto di espulsione con l’ordine del questore, mentre un cittadino del Gambia di 31 anni è stato arrestato per minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo ha infatti reagito al controllo offendendo i poliziotti e poi mordendone uno alla mano. In mattinata è stato processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento