rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Campi / Via Campi

Entrano in casa per rubare, arrestati grazie al vicino "detective"

Due topi di appartamento sono stati bloccati dai poliziotti grazie alla segnalazione di un uomo che li aveva notati dalla propria finestra

La Polizia ha arrestato due topi di appartamento a Genova Campi grazie alla collaborazione di un cittadino che, dopo aver notato qualcosa di strano nei pressi di un'abitazione di fronte alla propria, ha allertato le forze dell'ordine, intervenute immediatamente sul posto.

Segnalazione decisiva

L'uomo, di origini marocchine, ma residente da molti anni in Italia, ha visto dalla finestra due individui che si aggiravano con fare sospetto davanti a un'abitazione vicino alla propria in via Campi intorno alle 23.15 di domenica 30 luglio e, considerando che già in passato nella zona si erano verificati danneggiamenti alle autovetture e furti in appartamento, ha immediatamente chiamato il 112 fornendo una descrizione dettagliata dei sospetti. 

Due arresti

Due volanti della polizia si sono precipitate in zona bloccando i due uomini che, nel frattempo, si erano introdotti in un appartamento. Uno ha tentato di nascondersi approfittando della scarsa visibilità notturna, mentre l'altro ha cercato di calarsi dalla finestra, ma entrambi sono stati bloccati e arrestati dagli agenti. Si tratta di due uomini di origini albanesi, entrambi incensurati, di 21 e 25 anni che sono stati portati al carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in casa per rubare, arrestati grazie al vicino "detective"

GenovaToday è in caricamento