menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Buranello, le saracinesche diventano galleria d'arte

Un folto gruppo di artisti ha dipinto le serrande sul lato della ferrovia, i cosiddetti voltini. Un'opera di street art per riqualificare il quartiere di Sampierdarena

Via Buranello si è trasformata in una galleria d'arte a cielo aperto, grazie a un gruppo di pittori e disegnatori che hanno aderito all'evento "Coloratissima". Si tratta dell'ultima parte del progetto "Un treno in via Buranello", promosso la scorsa stagione dal teatro dell’Archivolto e dall’Accademia Ligustica, in collaborazione con Comitato Sampierdarena e le donne, Liceo Artistico Paul Klee, Rete Ferroviaria Italiana, Municipio Centro Ovest e CIV Sampierdarena.

Le saracinesche sul lato della ferrovia, sotto i cosidetti voltini, sono diventate la tela degli artisti. L'iniziativa è nata per riqualificare via Buranello, una delle strade principali di Sampierdarena. La realizzazione delle opere di street art è stato affidato a un folto gruppo di studenti e volontari. 

Gli artisti che hanno partecipato sono stati:  Adriano Sanna, Caterina Cataldi, Daniela Rombo, Elena Trimarchi, Erika Gallo, Francesco Masala, Giancarlo Paparella, Giovanni Canepa, Luana Rossini, Lucia Paparella, Matilde Bresciani, Matteo Di Biasi, Nada Graffigna, Nicola Soriani, Ondina Unida, Sabrina Garreffa, Silvana Rocca, Silvia Bussolo, Alessandra Sereno e Giulia Raimondo. Sponsor dell’happening, che avviene in concomitanza con i festeggiamenti per i 120 anni della Croce d’Oro, è Coop Liguria, che insieme a Boero aveva contribuito sin dall’inizio al progetto "Un treno per via Buranello".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco, da metà maggio atteso un allentamento

  • Cronaca

    Incendio nella notte a Ceranesi, due persone in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento