rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Biasotti indagato per falso in bilancio

L'inchiesta punta a fare chiarezza su una presunta frode fiscale sulla compravendita di automobili ed evasione di Iva

C'è anche il senatore Sandro Biasotti, ex presidente della Regione Liguria, fra gli undici indagati nell'ambito dell'inchiesta su una presunta frode fiscale sulla compravendita di automobili ed evasione di Iva. Biasotti, uscito da Forza Italia e ora in Coraggio Italia, è indagato per falso in bilancio.

"Finalmente, dopo oltre due anni e mezzo si sono chiuse le indagini preliminari: nemmeno per il crollo del Ponte Morandi o per reati di mafia sono durate così tanto. Ora potremo difenderci da accuse totalmente infondate", il commento di Biasotti.

Secondo gli investigatori alcune aziende create ad hoc, non inserite nella galassia Biasotti e mascherate da ditte autorizzate al commercio di macchine con l'estero, erano state usate per aggirare il pagamento dell'Iva.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biasotti indagato per falso in bilancio

GenovaToday è in caricamento