menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autostrade sempre più smart, da luglio si telefona anche in galleria

Con l'accordo sottoscritto tra Regione Ligura e Tim, entro il 2017 verranno cablati 280 km di autostrada, 80 dei quali in galleria. Potenziata anche la banda ultra larga su tutto il territorio

Autostrade liguri sempre connesse, anche in galleria, grazie all’accordo sottoscritto ieri tra Regione e Tim per il potenziamento della rete mobile 3G su A1, A12, A26 e sul nodo di Genova tra Voltri e Nervi, che garantirà copertura del segnale in tutto il tratto: lo scopo è arrivare a una cablatura completa entro il 2017, obiettivo raggiungibile grazie a 90 interventi che riguarderanno 280 km di autostrade, 80 dei quali di gallerie.

A illustrare nel dettaglio il piano di investimento sulle infrastrutture digitali è stato il governatore ligure Giovanni Toti, insieme con Massimo Stazi, responsabile Nord Ovest di Tim, e Marco Bucci, amministratore unico di Liguria Digitale, che hanno confermato anche l’intenzione di potenziare la banda ultra larga in tutta la Liguria dotando altri 29 Comuni (attualmente sono 9) di connessioni ultra veloci in fibra ottica. Un investimento di 26 milioni di euro, interamente a carico di Tim, che interessa oltre 300mila unità abitative e prevede la posa di 850 km di cavi in fibra ottica.

«Un’altra promessa mantenuta, quello della copertura del telefono in autostrada era un gap che divideva la Liguria dal resto delle regioni più progredite, e oggi inizia a essere affrontato: entro luglio nel tratto tra Genova e Savona si potrà telefonare anche in galleria, entro 12 mesi l’intera Liguria e tutte le sue autostrade saranno interamente coperte - ha detto soddisfatto Toti - Fa parte di un progetto più ampio, vogliamo coprire con la banda ultra larga il 100% della nostra regione, e anche questo verrà completata nei prossimi anni».

«Nell’ambito del Piano Strategico Digitale, approvato dal Consiglio Regionale, Liguria Digitale è impegnata negli interventi per la copertura di tutto il territorio ligure sia in banda ultra larga sia in telefonia mobile sulla rete autostradale - ha spiegato Marco Bucci, amministratore unico di Liguria Digitale -. Questo permetterà a cittadini, imprese, turisti e Pubblica Amministrazione di usufruire di servizi di connettività fissa e mobile all’avanguardia senza eccezioni».  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento