menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce di morte armato di coltello, arrestato marito violento

I carabinieri hanno arrestato un trentenne in val Bisagno. I militari sono intervenuti in seguito alla richiesta di alcuni inquilini del palazzo, allarmati dalle urla che uscivano dall'abitazione

Armato di coltello con lama lunga circa 16 centimetri, prima ha minacciato di morte i due figli di sua moglie, poi ha ferito la donna al braccio e alla mano destra. Le urla provenienti dall'abitazione hanno spinto alcuni inquilini del palazzo a chiedere l'intervento dei carabinieri.

È successo nel corso della serata di sabato 22 agosto 2020 in via Spalato in val Bisagno. Sul posto è intervenuta una pattuglia della compagnia carabinieri di San Martino, che ha bloccato un uomo, poi identificato in dominicano di 30 anni, gravato da pregiudizi di polizia per reati contro la persona.

Quest'ultimo, dopo le formalità, è stato arrestato per lesioni personali aggravate e rinchiuso nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento