Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Luigi Cadorna

Amt, verifica intensiva in centro: 154 passeggeri irregolari

Dei passggeri sanzionati, 45 hanno regolarizzato la loro posizione pagando l’oblazione direttamente al Verificatore

L’attività di verifica di Amt prosegue anche durante l’estate. Mercoledì 18 agosto, in mattinata, i controlli si sono concentrati nel centro cittadino, alle fermate bus di via Cadorna e via Fiume.

Il personale ha presidiato le due fermate dalle 7 alle 12 controllando le linee 17, 18, 20, 36, 37, 39, 40, 43, 44, 46, 47 e 49.

I 16 verificatori impegnati nell’azione di verifica hanno controllato 2.063 passeggeri, rilevando 154 situazioni irregolari, pari ad un tasso di evasione riscontrato del 7,5%.

Dei passggeri sanzionati, 45 hanno regolarizzato la loro posizione pagando l’oblazione direttamente al Verificatore.

"Le verifiche intensive, effettuate ogni settimana, rappresentano un’attiva strategica per l’azienda - fa sapere Amt con una nota stampa - e sono uno strumento fondamentale per la lotta all’evasione tariffaria. I controlli sui mezzi pubblici, che comprendono attività ordinarie svolte quotidianamente e verifiche intensive mirate, proseguiranno anche nelle prossime settimane nelle diverse aree del territorio genovese e metropolitano.

Tutte queste azioni hanno l’obiettivo di contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria e tutelare tutti i cittadini che usano correttamente il mezzo pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt, verifica intensiva in centro: 154 passeggeri irregolari

GenovaToday è in caricamento