Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Tre pasticceri genovesi diplomati alla corte di Gualtiero Marchesi

Francesca, Matteo e Sara hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento dopo 7 mesi di corso formativo all'Alma, la scuola internazionale di cucina italiana fondata dal guru degli chef

Ci sono anche tre genovesi nell’elite dei futuri mastri pasticceri italiani: Matteo Donnini, Francesca Morales e Sara Nostrini hanno portato un pezzo di Superba all’Alma, la scuola internazionale di cucina italiana, ritirando il diploma dalle mani del guru degli chef Gualtiero Marchesi.

In totale sono stati 41 i diplomati di quest’anno del corso superiore di pasticceria, che hanno seguito un percorso formativo di sette mesi comprensivo di stage nelle più prestigiose strutture nazionali: a giudicarli, insieme con il corpo docenti guidato dallo chef Matteo Berti, una commissione stellato composta dal maestro pasticcere Iginio Massari e dai colleghi Giovanni Pina, Alessandro Servida, Ezio Marinato e Luca Cantari.

Per loro, e anche per i tre giovani talenti che hanno tenuto alta la bandiera dell’arte dolciaria genovese, si spalancano adesso le porte della pasticceria ad alti livelli trasformando specialità della tradizione come il pandolce, i canestrelli e la Sacripantina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre pasticceri genovesi diplomati alla corte di Gualtiero Marchesi

GenovaToday è in caricamento