Cronaca

Tagliano e rubano alberi in un terreno privato, arrestati

In manette tre uomini colti sul fatto dai carabinieri di Voltri in una strada chiusa di proprietà di Autostrade

Si sono introdotti in un terreno di proprietà di Autostrade e hanno tagliato 17 alberi che hanno poi iniziato a caricare su un furgone, ma sono stati sorpresi dai carabinieri, che li hanno bloccati e arrestati.

In manette sono finiti, un 28enne e due 52enne residenti ad Acqui Terme e a Castelletto d’Orba: a coglierli sul fatto, nella mattinata di giovedì, sono stati i militari della stazione di Voltri, che arrivati sul posto hanno notato la sbarra alzata e alcuni veicoli parcheggiati nello spiazzo.

I tre sono stati dunque arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso, e verranno processati in giornata per direttissima. Furgoni e utensili sono stati invece sequestrati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliano e rubano alberi in un terreno privato, arrestati

GenovaToday è in caricamento