menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilantes sui bus contro le aggressioni, prima notte in azione

E'partito nella tarda serata di venerdì il servizio di sorveglianza privato messo a punto da Amt per prevenire episodi di violenza sulle linee più a rischio

Più sicurezza sul bus, per i passeggeri e per gli autisti: è in quest’ottica che è partito il progetto messo a punto da Amt che prevede l’impiego di due guardie giurate sugli autobus delle linee 1 e 13, per una vigilanza privata che, nel caso in cui dovesse rivelarsi efficace, si estenderà ad altre 14 linee.

Un’iniziativa che viene incontro alle richieste sempre più pressanti del personale dell’azienda, dei sindacati e degli stessi cittadini, spaventati nell’osservare un’escalation di violenza sugli autobus, che soltanto negli ultimi mesi sono stati teatro di due violente aggressioni, una ai danni di un 40enne massacrato e ridotto in fin di vita da un gruppo di ragazzini, l’altra contro un ragazzo diversamente abile, preso a pugni da un uomo che poi si è dato alla fuga.

Episodi che hanno spinto l’azienda a correre ai ripari, istituendo un servizio di vigilanza privata che si avvale delle guardie giurate della Colombo, società che è già incaricata di sorvegliare le rimesse dei bus di Amt: ieri sera sono stati loro, in accordo con la Prefettura, a salire rigorosamente a coppie sugli autobus delle linee 1 e 13 negli orari considerati più a rischio, forti di un regolamento che prevede, tra le altre cose, anche l’impiego dell’arma di ordinanza.

In totale, le linee interessate dal provvedimento sono 16, comprese le due notturne e molte corte serali, come il 607 e il 618: un esperimento che contribuisce a calmare gli animi dopo mesi in cui la polemica sulla sicurezza dei bus genovesi continua a infuriare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Begato, è iniziata la demolizione della diga

  • Coronavirus

    Chiavari, aperto il nuovo hub da 1.600 vaccini al giorno

  • Coronavirus

    Coronavirus, 202 nuovi casi e altri sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento