menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Busta sospetta recapitata nella sede dell'Agenzia delle Entrate

Ennesimo episodio nell'arco di poche settimane dopo le missive inviate alla sede cittadina di Equitalia e ad altre sedi del Nord Italia

Attimi di paura nel pomeriggio alla sede dell’Agenzia delle Entrate di via Fiume per l’arrivo di una busta sospetta che ha fatto immediatamente scattare le procedure di sicurezza.

La segnalazione al centralino dei Vigili del Fuoco intorno alle 16: sul posto è immediatamente intervenuta una squadra, che ha preso in consegna la busta, l’ha messa in sicurezza e poi l’ha affidata al personale della Asl, anche lui presente sul posto insieme con le Volanti della polizia. Ancora non è chiaro il contenuto della missiva, ma stando alle prime informazioni si trattarebbe di materiale organico, forse escrementi, e di un foglio. Non ci sarebbe traccia, invece, di polvere esplosiva, ma i dipendenti dell'ufficio sono stati allontanati in via precauzionale per poter procedere con i primi accertamenti.

Si tratta del secondo episodio nel giro di giro di poche settimane: lo scorso 27 ottobre ne era stata recapitata una anche alla sede di Equitalia, in via delle Casaccie, e nei giorni precedenti altre missive erano arrivate nelle sedi di Torino, Bologna, Milano, Aosta, La Spezia e Savona. Le indagini sono affidate alla polizia, che ha già predisposto l’invio della polvere presente nella busta ai laboratori di analisi di Torino per identificare la sostanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento