rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Busta con un bossolo all'agenzia marittima Delta: indaga la Digos

La cartuccia calibro 12 è stata inviata venerdì in una busta, accompagnato da un biglietto che fa riferimento al traffico di armi

Proseguono le indagini sul bossolo recapitato venerdì alla sede dell’agenzia marittima Delta, a Carignano.

Il bossolo, di dimensioni compatibile con la cartuccia di un fucile, è stato inviato all’interno di una busta accompagnato da un biglietto che riportava la scritta “Contro i trafficanti di armi”.

Sull’accaduto indaga la Digos: l’ipotesi è che il gesto sia collegato al fatto che la Delta abbia tra i clienti la compagnia saudita Bahri, che nella flotta conta sulle cosiddette “navi delle armi” che hanno fatto scalo anche a Genova, tra proteste e manifestazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Busta con un bossolo all'agenzia marittima Delta: indaga la Digos

GenovaToday è in caricamento