menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Luciano Lucio Parodi (Twitter)

Foto Luciano Lucio Parodi (Twitter)

Ultraleggero ammarato a Celle, feriti due genovesi

A bordo dell'ultraleggero che ha compiuto un ammaraggio d'emergenza ieri pomeriggio nelle acque antistanti Celle Ligure c'erano due genovesi: si tratta di Massimo Brotto, 47 anni e Antonio Vitali, 77 anni

A bordo dell'ultraleggero che ha compiuto un ammaraggio d'emergenza ieri pomeriggio nelle acque antistanti Celle Ligure c'erano due genovesi: si tratta di Massimo Brotto, 47 anni e Antonio Vitali, 77 anni. I due sono stati trasferiti rispettivamente al San Paolo di Savona e al Galliera di Genova.

Il velivolo, decollato da Acqui Terme, ha avuto un'avaria al motore mentre si trovava nei cieli della riviera. Il pilota, Massimo Brotto, ha tentato così un atterraggio d'emergenza, riuscendo a far scendere il velivolo lontano da edifici o persone ed evitando così conseguenze ben peggiori.

Nell'impatto con il mare, l'aereo ha subito danni a un'ala ed è stato trainato a riva dalla Capitaneria. La guardia costiera ha escluso un eventuale inquinamento da idrocarburi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento