rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità Serra Riccò

Serra Riccò accende la nuova luce "green" per risparmiare il 77% di energia

Firmato il progetto che prevede la riqualificazione energetica del Comune che consentirà di risparmiare il 77%, pari al consumo medio annuo di 361 famiglie. In più previste tre stazioni di ricarica per le biciclette elettriche

Rivoluzione green per l'illiminazione di Serra Riccò. Il progetto firmato prevede la riqualificazione a Led di oltre 2.200 punti luce che consentiranno un risparmio energetico del 77%, pari al consumo medio annuo di 361 famiglie. In più, sono previste tre stazioni di ricarica per le biciclette elettriche.

"Sono contenta perché quest'anno abbiamo fatto la riqualificazione energetica degli edifici pubblici con un risparmio del 60% - commenta a GenovaToday la sindaca Angela Negri - quindi il Comune sta soffrendo molto meno l'incremento delle bollette".

Offrire un risparmio alle famiglie e dare una mano all'ambiente è il senso dell'accordo siglato tra il Comune di Serra Riccò e Hera Luce, società di illuminazione pubblica. I nuovi led, che saranno installati da gennaio, saranno di tipo "cut-off", cioè progettate per orientare tutta la luce emessa verso la stradae saranno dotate di una tecnologia che consente la diminuzione del flusso luminoso nelle ore più centrali della notte per limitare lo spreco energetico e il disagio verso le abitazioni, nel pieno rispetto della legislazione in materia di inquinamento luminoso e di illuminazione stradale.

"Questo lavoro di project va avanti da un anno e da gennaio inizieranno a prendere in mano gli impianti e partirà la riqualificazione vera e propria", continua la sindaca Negri. "È uno dei punti che avevo messo nel mio programma, sono soddisfatta di tutte queste energie che sto impiegando per curare l'ambiente di cui dovremmo avere tutti molta più cura".

Oltre alla sostituzione dei punti luce con impianti led, che consentiranno di risparmiare oltre 974mila Kwh/anno, pari al consumo medio di 361 famiglie, infatti, sarà ampliata la rete di illuminazione pubblica inserendo punti del territorio dove non è ancora presente.

Inoltre saranno sostituiti i lampioni ammalorati, riqualificati in quadri elettrici , sarà installato un sistema di telecontrollo per garantire la continuità del servizio.

Tre stazioni di ricarica bisci elettriche saranno installate nelle località: Serra, Valleregia e San Cipriano. La durata complessiva dei lavori durerà 11 mesi. Il progetto rappresenta un'applicazione concreta dell'economia circolare e un contributo rilevante al raggiungimento degli obiettivi per il 2030 dell'agenda sostenibile delle Nazioni Unite, in piena armonia con le politiche europee del Green Deal e di carbon neutrality.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra Riccò accende la nuova luce "green" per risparmiare il 77% di energia

GenovaToday è in caricamento