Attualità

Rapallo, riapre la funivia per il Santuario di Montallegro

L’impianto ha riaperto sabato 23 maggio, nel rispetto delle norme anti-contagio da coronavirus

È una delle attrazioni più frequentate di Rapallo dopo le spiagge, e sabato 23 maggio ha riaperto i battenti: la funivia che porta al Santuario di Montallegro è tornata in servizio, dopo i lunghi mesi di chiusura dovuti al lockdown da coronavirus.

A confermare la riapertura è stato il sindaco Carlo Bagnasco, che ha sottolineato che «la riapertura è avvenuta in rispetto delle indicazioni riportate nel protocollo di regolamentazione per il contrasto e contenimento della diffusione del virus covid-19».

Rapallo, così come gran parte del Tigullio, sta dunque lavorando alla ripresa del turismo in attesa della riapertura dei confini regionali, fissata al 3 giugno. Nel weekend, il primo dopo la fine del lockdown, moltissime persone hanno scelto il Tigullio e in generale le riviere per godersi l’estate anticipata, anche se le spiagge restano chiuse per la tintarella: possibile solo fare il bagno e in certi casi passeggiare, ma posare l’asciugamano resta vietato.

Domenica il sindaco Bagnasco ha partecipato a un progetto di Genova Liguria Film Commission, un video promozionale intitolato “Liguria che riparte, di corsa” in cui allo sport si uniscono i prodotti tipici del territorio.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapallo, riapre la funivia per il Santuario di Montallegro

GenovaToday è in caricamento