Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Caligo a Genova, portacontainer bloccata e notte insonne per il levante

La nave tedesca Ningbo Express è rimasta bloccata tra Quarto e Quinto mercoledì sera, inghiottita dalla densa nebbia bianca, e ha dovuto segnalare incessantemente la sua presenza

La fitta nebbia del mare, “caligo” per i genovesi, che ha avvolto sin dal pomeriggio di mercoledì il capoluogo ligure e gran parte della costa, non ha creato soltanto uno scenario da favola e davvero inusuale, ma anche qualche problema. In primis alle navi in porto, rimaste bloccate.

La portacontainer tedesca Ningbo Express, in particolare, è stata inghiottita della coltre bianca tra Quarto e Quinto, impossibilitata a entrare in porto in sicurezza: una volta gettata l’ancora ha iniziato a segnalare la sua presenza - così come richiesto da regolamento - con un suono prolungato e uno breve emessi a intermittenza che hanno tenuto svegli parecchi genovesi.

Caligo a Genova: la città si sveglia ancora nella nebbia

La sirena si è fatta sentire non soltanto nel levante, ma anche in molti quartieri collinari, e il rimasuglio di caligo di giovedì mattina ha costretto il comandante a continuare a segnalare la presenza sino al completamento in sicurezza dell’ingresso in porto. I piloti stanno portando dentro le navi rimaste fuori in ordine di precedenza, ed entro la fine della mattinata anche la portacontainer dovrebbe arrivare finalmente a destinazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caligo a Genova, portacontainer bloccata e notte insonne per il levante

GenovaToday è in caricamento