Attualità San Fruttuoso / Via Silvio Bellotti

Festa in casa interrotta dalla polizia, ventenne fermato con lo spray al peperoncino

Presso l'appartamento era già intervenuta la polizia locale, che aveva multato i presenti. Più tardi è arrivata anche la polizia di Stato su segnalazione dei vicini, allarmati per una lite all'interno dell'abitazione

Immagine di repertorio

Nel corso della notte fra Santo Stefano e domenica 27 dicembre i poliziotti del commissariato San Fruttuoso sono intervenuti in via Bellotti, traversa di via Biga a Marassi, per una lite all'interno di un appartamento. Giunti sul posto, gli agenti sono stati accolti dal padrone di casa, un giovane cubano di 20 anni, a torso nudo ed evidentemente ubriaco, che gli si è scagliato contro.

Per contenere il giovano si è dovuti ricorrere all'utilizzo dello spray al peperoncino. Dentro casa erano presenti altri sei giovani sudamericani, che, nel corso della notte, erano già stati multati dalla polizia locale in quanto stavano facendo una festa, nonostante le restrizioni anti covid.

Per la reazione avuta, dopo essere stato accompagnato in questura, il padrone di casa è stato denunciato per il reato di resistenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa in casa interrotta dalla polizia, ventenne fermato con lo spray al peperoncino

GenovaToday è in caricamento