Attualità

Covid, anche quest'anno salta la MangiaForte: «Alto rischio di assembramenti, non ce la sentiamo»

Gli organizzatori, dopo una lunga riflessione, hanno rinunciato a malincuore anche quest'anno: appuntamento al 2022

Era uno degli eventi più attesi dagli amanti della gastronomia genovese e delle camminate ai Forti di Genova: ma anche quest'anno non si terrà a causa dell'emergenza covid.

E dunque la MangiaForte di Genova è rimandata al 2022, la decisione ufficiale è stata presa dagli organizzatori nella mattinata di lunedì 10 maggio. «Ci scusiamo per il lungo silenzio - fanno sapere - ma vi assicuriamo che in questi mesi non abbiamo smesso di lavorare per poter realizzare il nostro evento. Ci siamo confrontati, abbiamo valutato le diverse possibilità e abbiamo cercato con ogni mezzo di trovare un modo per poter portare avanti la manifestazione in totale sicurezza, abbiamo tenuto viva la speranza di poterla realizzare anche durante i mesi più duri, quando oscillavamo tra la zona rossa e la zona arancione». Ma alla fine è stato deciso di rimandare tutto.

La manifestazione, nata dall'entusiasmo di pochi ragazzi, era arrivata negli ultimi anni a coinvolgere decine di associazioni e un centinaio di volontari, con circa un migliaio di iscritti. E la macchina organizzativa imponente si trova ora a dover fare i conti con le inevitabili restrizioni e nuove regole dovute all'emergenza sanitaria, in primis quelle anti-assembramento.

«Per questo - comunicano gli organizzatori - a malincuore, ci troviamo costretti a dirvi che l'edizione 2021 è rinviata alla primavera 2022».

Sono stati comunque salvati i nominativi di coloro che avevano acquistato il biglietto per l'edizione 2019 e non avevano potuto partecipare: «Nulla è andato perduto, il biglietto sarà valido per la prossima edizione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, anche quest'anno salta la MangiaForte: «Alto rischio di assembramenti, non ce la sentiamo»

GenovaToday è in caricamento