rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Attualità

Regione Liguria: 3 milioni di euro per mettere in sicurezza il territorio di 15 comuni

La giunta regionale ha deliberato un fondo di 3 milioni di euro che sarà destinato a progetti di rigenerazione urbana e tutela del territorio in 15 comuni del genovesato

Saranno 15 i comuni della provincia di Genova a beneficiare dei primi fondi stanziati dalla regione per finanziare opere ed interventi di messa in sicurezza del territorio, di rigenerazione urbana e di miglioramento della viabilità.

Un primo provvedimento che rientra in un piano triennale di rigenerazione che Regione Liguria ha ideato per migliorare il territorio della regione, sia per i cittadini che in ottica turistica.

L’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola ha dichiarato:

“Abbiamo deliberato il primo lotto di finanziamenti, i progetti presentati dai Comuni che non sono stati finanziati in questa prima fase, potranno comunque accedere ad altre fonti di finanziamento: saranno inseriti, infatti, in un programma triennale, che verrà sviluppato tramite una piattaforma informatica che sarà operativa dalla primavera del 2022.”

Giacomo Giampedrone, assessore regionale alle infrastrutture e protezione civile ha commentato con favore i fondi destinati al contrasto del dissesto idrogeologico già previsti in questa prima tranche di finanziamenti:

“Un lavoro che nasce dalle esigenze che ha espresso direttamente il territorio e che noi abbiamo intercettato, a seguito di un lungo percorso di ascolto e confronto con gli Enti interessati.”

Ecco nel dettaglio gli interventi che saranno realizzati con i fondi per la rigenerazione urbana, circa 1,2 milioni dei tre totali:

  • Comune di Castiglione Chiavarese: 200 mila euro per interventi di recupero e riqualificazione del centro storico e per il potenziamento dei servizi per l’utenza.
  • Comune di Favale di Malvaro: 200 mila euro per interventi di recupero e di restauro del vecchio Mulino della Favale da adibire a polo didattico per la valorizzazione delle tradizioni locali.
  • Comune di Masone: 200 mila euro per la riqualificazione del centro storico.
  • Comune di Rossiglione: 200 mila euro per la riqualificazione del centro storico e per il completamento di interventi di rigenerazione urbana.
  • Comune di Mele: 200 mila euro per la riqualificazione del centro storico e per interventi di rigenerazione urbana.
  • Comune di Mezzanego: 69 mila euro per la valorizzazione dell’immobile comunale di via Ginocchio in località Borgonovo da destinare a Museo della Nocciola.
  • Comune di Ronco Scrivia. 200 mila euro per un intervento di riqualificazione dell’area prospicente la zona industriale in località Mereta, che comprenderà la riorganizzazione della viabilità e della mobilità ciclopedonale in via Bazzano.

I restanti 1,8 milioni di euro sono invece destinati a interventi per la difesa del suolo e le infrastrutture in questi comuni: Portofino, Ronco Scrivia, Torriglia, Ne Montoggio, Cogorno, Rezzoaglio, San Colombano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Liguria: 3 milioni di euro per mettere in sicurezza il territorio di 15 comuni

GenovaToday è in caricamento