menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Ugl: «Indispensabile vaccinare gli autoferrotramvieri»

Il segretario Rsa di Ugl Fna, Roberto Piccardo, chiede attenzione per una categoria, che si è sempre dimostrata disponibile nei momenti difficili per la città, come il crollo di ponte Morandi

«Il covid continua a mietere vittime, non riesco a capire - dichiara Roberto Piccardo segretario Rsa di Ugl Fna - come una categoria come gli autoferrotramvieri, che svolgono un lavoro indispensabile per la città, non siano tra le categorie con priorità per la somministrazione del vaccino anti covid».

«Tengo a precisare - prosegue Piccardo - che come organizzazione siamo per la somministrazione solo su base volontaria e non obbligatoria. Riteniamo strategico avere i lavoratori del trasporto pubblico locale vaccinati, così facendo si manterebbe ottimale la regolarità del servizio».

«Peraltro come organizzazione - prosegue il sindacalista - abbiamo chiesto ad Amt di poter sfruttare il nostro centro di medina interna per vaccinare i colleghi, che decideranno liberamente di farlo. Purtroppo abbiamo ricevuto un diniego. Questo anche per non gravare su strutture già al collasso».

«Abbiamo saputo che delle aziende in Lombardia - dichiara ancora Piccardo - procederanno appunto con la vaccinazione dei dipendenti presso le loro sedi. Inoltre, in Sicilia la Regione ha deciso di destinare dosi proprio ai lavoratori del servizio pubblico locale».

«Noi ci siamo già mobilitati con le istituzioni a livello locale e nazionale per evidenziare il nostro pensiero. Penso che gli autoferrotramvieri meritino questa considerazione, in particolare in Liguria hanno dimostrato più volte di essere sempre presenti, vedi le varie alluvioni, vengono impiegati autisti per evacuazione e altre situazioni particolari, in ultimo il crollo del Morandi, quando la città ha avuro bisogno, i tramvieri ci sono sempre stati. Speriamo - conclude Piccardo - che ora le istituzioni si ricordino dell'importanza strategica di questa categoria».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento