Coronavirus

Vaccini, oltre il 70% dei liguri ha ricevuto almeno una dose

"Durante l'open night di mercoledì 28 luglio i vaccini somministrati sono stati 3.255", ha spiegato il presidente Toti

"In Liguria più del 70% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti covid-19. La fascia maggiormente protetta è quella degli over 80, dove si è vaccinato il 94,1% della popolazione, tra i 70 e 79 anni si è vaccinato l'81%, tra i 60 e 69 anni il 79,7%, tra i 50 e 59 anni il 73,3%, tra i 12 e i 49 anni il 50,4%". Ad annunciarlo il presidente di Regione Liguria e Assessore alla Sanita Giovanni Toti.

"Durante l'open night di mercoledì 28 luglio i vaccini somministrati sono stati 3.255 - ha spiegato ancora il presidente Toti - e ancora una volta si è registrato un balzo in avanti, questa volta in maniera netta, delle prime dosi (2.310) rispetto alle seconde (945). Un altro segnale che la campagna vaccinale in Liguria sta andando nella giusta direzione".

In Asl 1 sono stati somministrati 500 vaccini (prima dose 450 - seconda dose 50), in Asl 2 444 (prima dose 279 - seconda dose 165), in Asl 3 1.457 (prima dose 981 - seconda dose 475), in Asl 4 396 (prima dose 250 - seconda dose 146), in Asl 5 459 (prima dose 350 - seconda dose 109).

In Asl1 l'open night di venerdì è stata anticipata a giovedì al Palasalute di Imperia dalle ore 20 alle ore 23.

Le altre open night della settimana

  • Asl 1: giovedì Palasalute Imperia (dalle ore 20 alle ore 23)
  • Asl 2 (giovedì dalle ore 20 alle ore 23) Terminal Crociere Savona
  • Asl 3: venerdì hub Fiera del Mare Genova (dalle ore 19 alle ore 22)
  • Asl 4: (venerdì dalle ore 19 alle ore 22) Auditorium San Francesco Chiavari
  • Asl 5 (venerdì dalle ore 19 alle ore 22) San Bartolomeo Sarzana.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, oltre il 70% dei liguri ha ricevuto almeno una dose

GenovaToday è in caricamento