Coronavirus

Coronavirus, multe ai furbetti delle gite fuori porta

Le sanzioni sono scattate tra Pasqua e Pasquetta nelle aree extraurbane della provincia di Genova

Non hanno resistito al richiamo della Pasquetta e sono andati a passeggiare nel verde, senza giustificazione.

Nonostante i divieti di spostamento, per contenere l'epidemia da covid-19, diverse persone hanno pensato di farla franca spostandosi sulle alture della città.

Sulla loro strada, però, hanno incontrato i carabinieri forestali. Durante il weekend di Pasqua, otto pattuglie hanno presidiato le aree extraurbane della provincia di Genova.

I militari hanno sorpreso tra ieri e oggi, otto persone di cui: due al Peralto, una a Montoggio, una a Torre Quezzi e quattro in Val Varenna, in aere per lo più deserte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, multe ai furbetti delle gite fuori porta

GenovaToday è in caricamento