Coronavirus

Da lunedì tutta la Liguria è arancione: riprendono le scuole, i servizi di Amt

Disposto il ritorno in classe del 50% degli studenti delle scuole superiori

La Liguria da lunedì 12 aprile sarà tutta in zona arancione, comprese le province di Imperia e Savona che dunque abbandoneranno il "semaforo" rosso.

Per quanto riguarda le scuole, verrà disposto il ritorno in classe del 50% degli studenti delle scuole superiori statali e paritarie, oltre che per la formazione professionale, gli istituti tecnici superiori e i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore in tutta la regione.

«Per quanto riguarda le scuole - ha confermato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – se la settimana prossima si confermerà un dato in discesa potremmo arrivare al 75% di presenza in aula alle scuole superiori, che è il limite consentito al momento dalla legge». 

Da lunedì dunque riprende anche il servizio di trasporto scolastico urbano e provinciale di Amt: il piano trasporti, urbano e provinciale, previsto per le scuole è oggetto di monitoraggio da parte dell’azienda per migliorare il servizio.

Servizio di trasporto a Genova

Oltre al servizio di trasporto pubblico urbano, già potenziato dal 7 gennaio scorso, verranno riattivate le 11 navette scolastiche effettuate con 34 bus turistici, in convenzione con fornitori privati. Le navette garantiscono i collegamenti con i maggiori plessi scolastici, partendo da punti di raccolta quali stazioni ferroviarie o nodi di interscambio con linee collinari o ad elevata frequenza.

Tutti gli orari e i percorsi delle navette scolastiche urbane sono consultabili sul sito Amt e direttamente dall'app Amt, cliccando su "orari" e poi su "altre linee"; da qui si accede alla sezione "Servizi scolastici urbani".

Servizio di trasporto in provincia

Il potenziamento del servizio provinciale prevede l’utilizzo di 40 bus aggiuntivi, acquisiti attraverso il ricorso ai privati. Anche in questo caso verranno riattivate le corse aggiuntive dedicate agli studenti che erano in vigore prima della sospensione della didattica in presenza. La pianificazione del servizio sulla rete è stata elaborata tenendo conto della provenienza degli studenti che frequentano gli istituti presenti sulle tratte provinciali. I bus, a richiesta degli studenti, effettueranno tutte le fermate presenti sul percorso e già a servizio delle linee provinciali. 

In caso di situazioni di criticità nella fase di entrata a scuola, la procedura prevede la partenza di un secondo mezzo di supporto. Il dettaglio delle corse e delle modalità del servizio è consultabile sul sito Amt nella sezione "Rete e Orari/Linee bus provinciali/Servizio scuole provinciale".

Dalla app di Amt è possibile consultare l’orario di trasporto provinciale, accedendo da Orari/Provinciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da lunedì tutta la Liguria è arancione: riprendono le scuole, i servizi di Amt

GenovaToday è in caricamento