menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Restrizioni covid in Spagna: Genova potrebbe ospitare una gara di Champions League

Lo stadio Luigi Ferraris potrebbe ospitare martedì 23 febbraio il match tra Atletico Madrid e Chelsea, l'impianto genovese è in ballottaggio con Bucarest. Già scelte Roma e Torino per Benfica-Arsenal e Real Sociedad-Manchester Utd

Lo stadio Luigi Ferraris di Genova potrebbe ospitare martedì 23 febbraio 2021 il match di andata degli ottavi di finale di Champions League tra Atletico Madrid e Chelsea. La decisione sarà presa dalla Uefa nei prossimi giorni per far fronte alle restrizioni per i voli provenienti dal Regno Unito prese dal governo spagnolo. Lo stadio genovese è in ballottaggio con l'Arena Na?ional? di Bucarest. 

La notizia è stata riportata dal quotidiano spagnolo AS, che ha spiegato come l'allenatore dei Colchoneros Diego Simeone preferisca Bucarest perr motivi scaramantici avendo vinto proprio nell'impianto rumeno l'Europa League contro l'Athletic Bilbao, mentre Genova sarebbe gradita perché più vicina rispetto alla capitale della Romania. 

La Uefa ha già ufficializzato lo spostamento di sede per altre partite tra Champions ed Europa League e due si disputeranno proprio in Italia: Benfica-Arsenal (sedicesimi di finale di andata di Europa League) si giocherà infatti allo stadio Olimpico di Roma il 18 febbraio alle 21, nella stessa giornata, ma alle 18.55, lo Juventus Stadium di Torino ospiterà invece il match tra Real Sociedad e Manchester United. 

Spostamento di sede causa covid anche per altre gare: Molde-Hoffenheim (Europa League) non si giocherà in Norvegia il 18 febbraio, ma in Spagna nello stadio del Villarreal sempre a causa di alcune restrizioni legate ai voli, Monchengladbach-Manchester City (Champions League) alla Puskas Arena di Bucarest e non in Inghilterra il 24 febbraio, stessa sede di Lipsia-Liverpool (16 febbraio) sempre nella massima competizione continentale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento