Coronavirus, il bollettino: 53 nuovi positivi e una terapia intensiva

L'andamento della pandemia nella nostra regione e la situazione aggiornata

Non accennano ancora a diminuire radicalmente i nuovi casi di coronavirus in Liguria.

A domenica 30 agosto 2020, i nuovi positivi diagnosticati su sono 53 su 1.756 tamponi effettuati, per un totale di 1.555 persone attualmente positive in regione, 49 in più rispetto a sabato.

Il bollettino della Regione riporta 204 casi nella provincia di Savona, 188 in quella della Spezia, 52 in quella di Imperia, 865 in quella di Genova. I positivi fuori regione o all’estero sono 81, 135 tamponi sono in fase di verifica.

I ricoverati in ospedale sono 33, con una persona in terapia intensiva all’ospedale Galliera, mentre in isolamento domiciliare, in terapia cioè tra le mura di casa, restano persone 476 persone. I nuovi guariti sono 4, per un totale da inizio emergenza di 7.781 sulla totalità di persone che si sono ammalate, 10.907. Resta fermo il numero delle vittime, 1.571 ormai da diverse settimane.

Per quanto riguarda i soggetti in sorveglianza attiva, e cioè monitorati perché contatti di casi, sono 1.386: 90 nella Asl 1, 303 nella Asl 2, 400 nella Asl 3, 117 nella Asl 4, 476 nella Asl 5.

I 53 nuovi positivi in Liguria, secondo i dati trasmessi da Alisa al ministero, sono così distribuiti:
 
- 2 ASL1 di cui
2 contatti di casi
 
- 3 ASL2 di cui
2 contatti di casi
1 attività di screening
 
- 14 ASL 3 di cui:
8 contatti di casi
1 rientro viaggio estero
3 rientri da altre regioni
2 attività di screening 
 
- 34 ASL5 di cui:
12 attività di screening
22 contatti di casi 

La specificazione della Asl non è riferita alla residenza delle persone bensì alla sede territoriale dei laboratori dove è stato refertato il tampone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento