rotate-mobile
Attualità

Il tenore Alvarez non salirà sul palcoscenico: contratto sciolto per la Manon Lescaut

Lo comunica la Fondazione Carlo Felice col suo sovrintendente Claudio Orazi. Assente anche la soprano Maria José Siri ma per un raffreddore

Il tenore Marcelo Alvarez non salirà sul palcoscenico. La notizia era già nell'aria dopo che, alla prima di Manon Lescaut, il cantante aveva abbandonato la scena per contrasti con la regia, ma fino a ieri il teatro non aveva rilasciato alcuna dichiarazione sul cambio di programma del cast.

Oggi la conferma: la Fondazione Teatro Carlo Felice col suo sovrintendente Claudio Orazi insieme al tenore Marcelo Alvarez hanno deciso di sciogliere, in accordo, il rapporto di collaborazione artistica per la produzione lirica di Manon Lescaut in corso di esecuzione, in favore di future collaborazioni in nuove produzioni artistiche.

La parte di Renato Des Grieux nella recita di questa sera alle 20 sarà sostenuta da Riccardo Massi, che già aveva sostituito Alvarez dopo il colpo di scena.

Per un forte raffeddore stagionale, questa sera salterà la recita anche la soprano Maria José Siri nella parte di Manon Lescaut che sarà invece sostenuta da Monica Zanettin. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tenore Alvarez non salirà sul palcoscenico: contratto sciolto per la Manon Lescaut

GenovaToday è in caricamento