Attualità

Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

Caos viabilità nella giornata di venerdì: centinaia i mezzi pesanti bloccati in autostrada, altrettanti intasano la circolazione in città, completamente bloccata

Ronco Scrivia alle 11

Giornata da incubo per la viabilità in autostrada, dove a causa del maltempo e della neve sono scattati blocchi e chiusure che hanno avuto pesantissime ripercussioni anche sulla viabilità ordinaria, bloccando centinaia di mezzi sui tratti in cui ha nevicato più pesantemente.

Dopo una mattinata di rallentamenti, intorno a mezzogiorno è scattato il “bollino nero” causa neve tra Ronco Scrivia e Busalla e tra Bolzaneto e Busalla, in A7: chiusura dei caselli e blocco totale della circolazione, con centinaia di mezzi pesanti bloccati e incolonnati in attesa degli interventi per liberare la carreggiata. 

Autostrade “sconsiglia il traffico” sul nodo genovese, e poco prima delle 18 erano chiusi i seguenti tratti:

- sulla A7 Milano-Genova tra la Diramazione Predosa-Bettole e Genova Bolzaneto verso Genova, e tra il Bivio con la A12 Genova-Livorno e Serravalle Scrivia in direzione di Milano

- sulla Diramazione Predosa- Bettole tra Novi Ligure e il bivio con la A7 Milano-Genova verso la A7

- sulla A12 Genova-Livorno all'entrata di Genova Est in direzione Genova

Alle 17 i blocchi e le chiusure in ingresso riguardavano:

- Vignole Borbera verso Genova

- Serravalle Scrivia verso Genova 

- Genova Est verso Genova

- Genova Bolzaneto

- Busalla 

Autostrade bloccate, la Protezione Civile consegna coperte e generi di prima necessità

La situazione più difficile, dunque, sulla A26 e sulla A7, con ripercussioni su tutto il nodo autostradale, complici anche i cantieri presenti in diversi tratti. Il Tavolo emergenza della Prefettura, cui spetta il coordinamento delle operazioni, ha richiesto l’intervento della Protezione civile regionale per fornire supporto alle persone rimaste bloccate in autostrada, soprattutto per quanto riguarda il tratto della A7 attorno a Busalla e sulla A10.

La Protezione civile regionale ha avviato immediatamente l’operazione e i volontari sono partiti per consegnare coperte e altri generi di prima necessità ai camionisti e agli automobilisti bloccati.

Autostrade ha reso noto di avere inviato 500 mezzi spargisale e spazzaneve e 700 addetti alla viabilità, previsti dal Piano Operativo, nelle tratte tra Liguria, Piemonte e Lombardia.

Nei tratti appenninici delle due autostrade A7 e A26,  ha spiegato Autostrade, è stato necessario attuare, in coerenza con i piani operativi nazionali, anche provvedimenti di fermo e dirottamento obbligatorio dei mezzi pesanti, così da consentire l’operatività dei mezzi antineve e la transitabilità dei tratti per i veicoli leggeri.

«Tali provvedimenti, in concomitanza delle fasce orarie con maggior traffico della giornata, stanno inevitabilmente determinando forti disagi nel nodo autostradale genovese, soprattutto in A7 tra Genova Ovest e Busalla in direzione Serravalle e lungo la A10, in corrispondenza dell’allacciamento con la A26 - prosegue Aspi - In particolare, lungo la A7, il traffico è stato a lungo congestionato tra Genova Ovest e l'allacciamento con la A12 a causa dell'operazione di filtraggio del traffico attuata dalla società e dalla Polizia Stradale per limitare gli afflussi verso i tratti più a nord della A7 interessati dalle precipitazione nevose più intense. Difficoltà anche per il traffico sulla viabilità alternativa a Busalla.

«Agli utenti che intendono attraversare il nodo di Genova si consiglia, se possibile, di procrastinare la partenza - ha concluso Autostrade - fino a quando le condizioni meteo lo consentiranno. Un miglioramento è previsto per la serata».

Autostrada bloccata, la segnalazione: «Fermi da tre ore, non si vede nessuno»

«Mi trovo in A7, precisamente a 7.3 km dal casello di Tortona in direzione Genova - segnala un automobilista - Il manto stradale ormai è ghiacciato, la neve scende sempre più copiosamente, non si vede nessuno. È da ormai 3 ore che siamo fermi, ci sono km di coda sia dietro di me sia davanti».

Caos neve, anche in città viabilità bloccata

Inevitabili le ripercussioni sulla viabilità ordinaria: il transito verso Nord dei mezzi pesanti è bloccato, e la polizia Locale, in collaborazione con la Stradale sul fronte autostrada, sta cercando di dirottarli verso i depositi per evitare che vadano a impattare ulteriormente su una circolazione già bloccata. Per tutta la mattina una lunga coda di camion è rimasta di fatto ferma in lungomare Canepa, conseguenze anche sulla strada a mare Guido Rossa.

Alle 17, code e rallentamenti si registravano sulla Guido Rossa in direzione Aeroporto, in via Pieragostini, ponte Ansaldo e via Cornigliano, in via Canevari e da sampierdarena a Sestri, tutto per "mancato assorbimento viabilità autostradale". Code, di riflesso, anche in Sopraelevata e in lungomare Canepa, e in generale circolazione completamente bloccata sulle principali arterie stradali cittadine.

VIDEO | Autostrada bloccata per neve: serpentone di camion in lungomare Canepa

Viabilità Città Metropolitana

Alle 14.30 la situazione sulla rete viabile provinciale era la seguente:

- Ponente (Arenzano-Cogoleto) Pioggia, nessuna segnalazione, strade tutte percorribili

- Valle Stura (compreso Val d'Orba) SP 73 del Faiallo chiusa per neve - Nevicata in corso, strade transitabili, sgombero neve in corso. Traffico congestionato per strade bloccate da mezzi pesanti

- Alta Polcevera Nevischio, strade tutte percorribili

- Bassa Polcevera Pioggia, strade tutte percorribili

- Valle Scrivia Nevicata in corso, strade transitabili, sgombero neve in corso. Traffico congestionato per strade bloccate da mezzi pesanti

- Val Trebbia Strade tutte percorribili, neve sopra i 1.100 metri, sgombero neve in corso.

- Val Bisagno Pioggia, strade tutte percorribili su SP 14 di Davagna frana al km 6+000 con lieve restringimento di carreggiata

- Val d’Aveto Neve sopra i 1100 metri - SP 72 di Alpepiana chiusa dal km 6+500 al km 11+669. Sp 75 sgombero neve taglio rami pericolanti. Le restanti strade sono percorribili

- Valli Graveglia e Sturla Pioggia, strade tutte percorribili

- Val Fontanabuona Pioggia, strade tutte percorribili

- Golfo Paradiso Pioggia, strade tutte percorribili

- Tigullio Pioggia, strade tutte percorribili - si rilevano fenomeni localizzati di intasamento tombini a causa delle forti pioggie

- Val Petronio Pioggia, strade tutte percorribili

- Levante (Moneglia) Pioggia, strade tutte percorribili

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

GenovaToday è in caricamento