menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna Sampdoria 1-1 | Un punto a testa per la salvezza, a segno Gilardino e Sansone

Finisce in pareggio il match del Dall'Ara, una gara divertente ricca di azioni da rete. Felsinei in vantaggio nel primo tempo con Gila, nella ripresa pareggia i conti l'ex Sassuolo. Infortunio per Icardi

Finisce in pareggio la sfida tra Sampdoria e Bologna allo stadio Dall'Ara: un risultato che accontenta entrambe le formazioni, che compiono un passo in avanti decisivo verso la salvezza. La squadra di Pioli sale infatti a quota 39, quella allenata da Delio Rossi a 38 punti. La gara è stata nel complesso divertente, con moltissime occasioni da una parte e dell'altra. A segno nel primo tempo Gilardino, nella ripresa pareggia i conti Sansone (clicca qui per le pagelle).

CRONACA DEL MATCH Il primo tempo è divertente, le due squadre si affrontano a viso aperto e fioccano le occasioni da rete: Obiang è il più intraprendente dei suoi e si rende pericoloso con una conclusione velenosa che termina di poco sul fondo. Il Bologna (oggi in maglia verde in omaggio alla giornata mondiale della terra) si sveglia al decimo grazie a due giocate di Gilardino che fanno tremare Romero, poco dopo Sansone ha un'incredibile occasione per il vantaggio ma Curci compie un miracolo e salva i suoi.

La partita è equilibrata e avvincente, il gol è nell'aria e arriva al 24esimo: Taider beffa con una serie di finte Mustafi e crossa in area per Gilardino, che in torsione batte un incolpevole Romero. La squadra di casa legittima il vantaggio rendendosi pericolosa soprattutto con il gioco sulle fasce, la Samp perde uno spento Icardi per infortunio, sostituito da Maxi Lopez.

La ripresa rimane divertente con molte occasioni da una e dall'altra parte: il Bologna parte fortissimo con due chance per il raddoppio firmate Taider e Diamanti. Nel momento di massima spinta degli emiliani i blucerchiati segnano a sorpresa grazie a Sansone, che imbeccato sulla sinistra da Maxi Lopez fulmina con un bel diagonale Curci. Dopo il gol del pareggio la partita perde d'intensità, i tantissimi falli e le numerose sostituzioni spezzettano il gioco e lo spettacolo ne risente. L'ultimo lampo è di Diamanti su punizione, ma Munari devia in corner. Il match termina così 1-1, un risultato che accontenta entrambe le formazioni.

TABELLINO

Bologna (4-2-3-1): Curci; Motta (De Carvalho 25’st), Antosson, Cherubin (Sorensen 21’), Morleo; Khrin, Taider; Kone, Diamanti, Gabbiadini (Pasquato 37’st); Gilardino. A disposizione Agliardi, Lombardi, Naldo, Riverola, Pazienza, Guarente, Abero, Christodoulopoulos, Moscardelli. Allenatore Stefano Pioli

Sampdoria (3-5-2): Romero; Mustafi, Palombo, Gastaldello; Berardi, Munari, Obiang, Poli, Estigarribia; Sansone, Icardi (Maxi Lopez 40’). A disposizione Da Costa, Berni, Rossini, Rodriguez, Savic, Castellini, Poulsen, Maresca, Renan, Soriano. Allenatore Delio Rossi

MARCATORI Gilardino 23' pt, 14 st Sansone

Ammoniti Morleo, Berardi, Gastaldello, Estigarribia, Gilardino, Rossini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bolzaneto, brucia un capannone: aria irrespirabile in Valpolcevera

  • Incidenti stradali

    Tris d'incidenti fra autostrada e città, coda e tre persone ferite

  • Coronavirus

    Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

  • Cronaca

    Una panchina rossa per ricordare Clara, vittima di femminicidio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento