menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna-Sampdoria 2-2, primo punto nel segno di Eder e Gabbiadini

Buon pareggio della Sampdoria in casa del Bologna. Eder illude i blucerchiati portando in vantaggio la Samp al 25', Moscardelli e Kone ribaltano il match prima del definitivo 2-2 di Gabbiadini su punizione

Giusto pareggio tra Bologna e Sampdoria al termine di una gara ben giocata da entrambe le formazioni. In gol la nuova coppia blucerchiata Eder e Gabbiadini, il primo al 25' con un tap-in su respinta di Curci sul tiro di Gabbiadini. Il secondo proprio di Manolo Gabbiadini con una splendida punizione al 71' che fisserà il match sul definitivo 2-2. Buona la prova corale del Doria su un campo non facile, contro un ispiratissimo Moscardelli.

LE PAGELLE

PREPARTITA Gastaldello non ce la fa e parte dalla panchina. Come da previsioni al suo posto dal primo minuto gioca Mustafi. Confermata anche la presenza di Renan dal primo minuto al posto di Eramo così come quella di Regini sull'out di sinistra. In attacco riproposta la coppia Eder-Gabbiadini. Nel Bologna nessuna sorpresa, davanti il duo pesante Moscardelli-Bianchi. In difesa il neo acquisto Mantovani parte dalla panchina.

PRIMO TEMPO Primo tempo piacevole con le due squadre che si affrontano su ritmi bassi, ma mostrando un buon calcio. Primo brivido di marca felsinea, ma il colpo di testa di Moscardelli termina a lato. Partita equilibrata, ma il gol è nell'aria e arriva al 25' quando Gabbiadini sfodera un gran tiro che Curci non trattiene, Eder è lì e la Samp è in vantaggio. Il Bologna reagisce con veemenza e coglie una traversa col solito indemoniato Moscardelli, sul cui tiro Khrin segna, ma in netta posizione di fuorigioco. La Samp fatica a costruire gioco e come normale conseguenza il Bologna pareggia. Siamo al minuti 41, calcio d'angolo di Diamanti, Da Costa respinge male e Moscardelli è lì pronto ad insaccare per l'1-1. Il primo tempo finirà così con le due squadre che rimandano le emozioni alla ripresa.

SECONDO TEMPO Nessun cambio nelle due squadre e la prima vera occasione è della Samp, ma il colpo di testa di De Silvestri su corner esce di un soffio. Gol sbagliato. gol subito, la legge mai scritta del calcio colpisce ancora. Lo realizza Kone con un gol dei suoi: rovesciata al volo su cross di Garics e il Dall'Ara esplode. Ma qui la Samp ha il merito di non abbattersi e al 70' trova il meritato pareggio: punizione perfetta di Gabbiadini contro la sua ex squadra, parabola da sogno e Curci è battuto per il 2-2. Finale di gara con poche emozioni, fa qualcosa in più la Samp ma senza grossi sussulti. Terminerà 2-2, infondo un pareggio che può andare bene ad entrambe le squadre.

Il tabellino

Bologna-Sampdoria 2-2

Reti: 25' Eder, 41' Moscardelli, 64' Kone, 71' Gabbiadini

Bologna: Curci 5, Garics 6, Antonsson 5.5, Natali 6, Cech 5.5 (65' Mantovani 6), Khrin 5.5 (65' Perez 6), Della Rocca 6, Kone 7, Diamanti 6,5, Moscardelli 7, Bianchi 6 (83' Acquafresca sv). All. Pioli 6. (A disposizione Stojanovic, Agliardi, Christodoulopoulos, Gimenez, Laxalt, Pazienza, Radakovic).

Sampdoria: Da Costa 6, Mustafi 5.5, Palombo 5.5, Costa 6, Regini 6, Obiang 6,5, Krsticic 5,5, Renan 5 (80' Soriano sv), De Silvestri 7 (91' Berardi sv), Eder 6.5 (74' Sansone 6), Gabbiadini 7,5. All. Rossi 6.5. (A disposizione Tozzo, Eramo, Gastaldello, Gavazzi, Gentsoglou, Pozzi, Rodriguez, Salamon, Wszolek).

Arbitro: Tommasi.

Note: ammoniti Krsticic, Eder, Khrin, Moscardelli, Regini, Kone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento