menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amministrative: il Pd nomina Lunardon a Genova; Berlusconi rilancia: ci saremo

Il successore di Victor Rasetto suona la carica: «abbiamo compreso il segnale delle primarie». Nel frattempo il Cavaliere presenta il nuovo inno del Pdl e conferma l'intenzione di essere presenti ovunque alle elezioni di maggio

Il Pd ha un nuovo segretario provinciale a Genova. Si tratta di Giovanni Lunardon, già vicesegretario regionale della Liguria. L'assemblea provinciale lo ha eletto per acclamazione, conferendogli poteri straordinari in vista delle elezioni amministrative di maggio. All'indomani della vittoria di Marco Doria alle primarie, Victor Rasetto e Lorenzo Basso hanno presentato le dimissioni. L'ultimo le ha viste respingere. Lunardon succede così a Victor Rasetto.

«Il nostro obiettivo - ha affermato Lunardon - è confermare il Pd come prima forza della città e vincere con Marco Doria. Abbiamo compreso il segnale delle primarie. Lo scossone - ha sottolineato il neo segretario provinciale del Pd a Genova - è servito».

Dal centrosinistra al centrodestra. Silvio Berlusconi ha incontrato i vertici del Pdl e ha ribadito la volontà del suo partito di essere presente ovunque si voti per le amministrative. Al momento il Cavaliere è alla ricerca di un candidato per Genova. In attesa del nome, c'è aria di rinnovamento anche all'interno del Pdl. Smentite le voci di un nuovo simbolo per il partito. Cambia invece l'inno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento