"E l'universo si espanse": incontro online con Roberto Battiston e Alessandro Bettini

  • Dove
    Internet
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 19/01/2021 al 19/01/2021
    18.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    youtube.com

Martedì 19 gennaio alle 18,30 sul canale YouTube di Palazzo Ducale si terrà la conferenza "E l'universo si espanse". I relatori sono Alessandro Bettini e Roberto Battiston.

La visione del cielo ha da sempre affascinato l’uomo. Che si trattasse di mito, filosofia, religione o, da quattro secoli a questa parte, scienza. Cercare di comprendere il cosmo e le sue origini è stato al centro del pensiero umano: partendo dal pensiero greco e arrivando ai nostri giorni cerchiamo di capire quanta strada  sia stata  fatta e quanto mistero rimanga da svelare, nell’incredibile sforzo di una effimera specie implume su di un granello di polvere di dare un senso all’enormità delle dimensioni e del tempo dell’universo che la circonda. 

Alessandro Bettini è professore emerito di Fisica all’Università di Padova, fisico sperimentale nella fisica delle particelle elementari, Vicepresidente della Società Italiana di Fisica, per sei anni direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso e in precedenza vicepresidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Bettini è autore di più di 200 pubblicazioni scientifiche sulle maggiori riviste internazionali e di libri di testo universitari: Le onde e la luce (1981), Meccanica e termodinamica (1995), Elettromagnetismo (2001), Introduction to Elementary Particle Physics (2008) eA Course in Classical Physics (4 vv., 2016-2017). Già autore di articoli di diffusione al pubblico della fisica, Da Talete a Newton (2019), pubblicato da Bollati Boringhieri, è il suo primo libro divulgativo.

Roberto Battiston, già Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, è laureato in Fisica alla Scuola Normale di Pisa, dottorato all’ Università di Parigi IX, Orsay. Dal 1992 Professore ordinario di Fisica Sperimentale attualmente presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento. È un fisico sperimentale nel campo della fisica fondamentale e delle particelle elementari, uno dei maggiori esperti di raggi cosmici. Già Presidente della Commissione Nazionale  INFN per la fisica delle Astroparticelle. Membro della Hall of Fame dell’ International Astronautical Federation e premio per la Collaborazione Internazionale in Scienza e Tecnologia con la Cina.
Autore di più di 460 articoli pubblicati su riviste internazionali,svolge una intensa attività di divulgazione scientifica. Ha tenuto a lungo una pagina mensile su Le Scienze, scrive regolarmente sul  Corriere della Sera, Repubblica, La Stampa e l’Adige. Ha recentemente pubblicato per Rizzoli (2019) La prima alba del cosmo: Dal big bang alla vita nell’Universo, l’avventura scientifica che sta cambiando il nostro modo di vedere il mondo e per Castelvecchi (2020), La matematica del virus: i numeri per capire e sconfiggere la pandemia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Michelangelo XXI secolo", la lectio magistralis di Paolo Portoghesi in diretta da Palazzo Ducale

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • Internet
  • Pillole di economia, cultura e turismo: mezz'ora di approfondimento sul canale YouTube dell'università

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 1 marzo 2021
    • Internet
  • LaSettimanale di fotografia: 3 serate dedicate a cinema e foto

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 5 marzo 2021
    • Internet

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento