Hommage à Paganini: le note di Mario Brunello a Palazzo Tursi

Giunge al termine la quinta edizione della rassegna "Hommage à Paganini" organizzata dall'Associazione Amici di Paganini con la direzione artistica del M° Cristiano Gualco (Quartetto di Cremona), con il recital del grande violoncellista Mario Brunello che si svolgerà venerdì 5 dicembre 2014 presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi a Genova (ore 20.30).

Mario Brunello presenta un programma di sala interamente tedesco, con la compresenza di violoncello e violincello, una sorta di violino all'ottava bassa, con cui tra l'altro esegue la Sonata n.1 in sol minore per violino di Bach; l'impegno virtuosistico trascendentale è coniugato nel linguaggio barocco e moderno: oltre alle Suite n. 1 per cello di Bach, Brunello propone la Sonata di Telemann in Re e la Suite n. 2 di Reger, passando poi al Novecento con la Sonata di Hindemith (1895-1963), composta nel 1923.

Brunello è il primo artista italiano a vincere nel 1986, il Concorso Čaikovskij di Mosca che lo proietta sulla scena internazionale e ad essere invitato dalle più prestigiose orchestre mondiali nella sua doppia veste di solista e direttore d'orchestra. Nella sua vita artistica Brunello riserva ampio spazio a progetti che coinvolgono forme d'arte e saperi diversi (teatro, letteratura, filosofia, scienza), integrandoli con il repertorio tradizionale. I diversi generi artistici si riflettono nell'ampia discografia che include opere di Vivaldi, Bach, Beethoven, Brahms, Schubert, Franck, Haydn, Chopin, Janáček e Sollima. Il suo ultimo disco, per EMI, contiene la registrazione live del Concerto di Dvorak con l'Accademia di Santa Cecilia e Antonio Pappano.

Tra i principali impegni della stagione 2014-15 un lungo tour in Giappone dove terrà recital per violoncello solo, con pianoforte e concerti con orchestra. Alla Kioi Hall di Tokyo presenterà l'integrale delle Sonate e Variazioni di Beethoven con Andrea Lucchesini, mentre nelle principali sale del Giappone e della Cina sarà solista dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano con il Concerto di Dvorak. "Bach Networks" è il titolo del nuovo progetto ideato con Uri Caine che sarà presentato in varie sale italiane. Brunello sarà artista residente dell'Orchestra della Svizzera Italiana, solista con la Mahler Chamber Orchestra e ritornerà al Teatro La Fenice di Venezia nel doppio ruolo di direttore e solista.

La rassegna "Hommage à Paganini" è patrocinata dalla Regione Liguria, Genova Musei, FAI Fondo Ambiente Italiano, sostenuta dal Comune di Genova e resa possibile grazie al sostegno della Società SINM, di IREN e Coop.

Presso il Bookshop di Via Garibaldi è possibile, con un lieve sovraprezzo, acquistare gli abbonamenti e i biglietti dei singoli concerti della rassegna.

Amici di Paganini

Cell. +39 335 6077178 - +39 347 0073641

tel./fax: +39 (0)10 3760301

Mail: amici@niccolopaganini.it

Website: www.niccolopaganini.it

Quote associative

Socio Ordinario: €30 - Socio Sostenitore: €100

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dany Franchi Duo: il concerto del Count Basie è on line

    • Gratis
    • 5 marzo 2021
    • Count Basie Jazz Club

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento