“Colors for Portofino” mostra personale del maestro Alfredo Pieramati

Sabato 11 giugno 2016 dalle 17 negli spazi della prestigiosa "Galleria d'Arte Portofino" nella famosa piazzetta del borgo, si inaugurerà "Colors for Portofino", la personale del maestro Alfredo Pieramati patrocinata dal Comune di Portofino e dalla Federazione Italiana Vela (FIV).

L'esposizione sarà visitabile fino al 30 giugno.

Venticinque le opere in esposizione, alcune create appositamente per questo evento.

Realizzate con la cura e la ricercatezza che contraddistinguono quest'artista, spaziano dalla "Real POP" delle ultime opere di Portofino, alle sferzanti "Vele al Vento" senza tralasciare le tecnologiche opere del "Concetto Virtuale".

Una mostra da vedere, visitare e godere a tutto tondo, facendosi rapire dall'universo cromatico e luminoso che ogni singola opera rimanda ai nostri occhi.

La mostra sarà presentata dal Professor Giancarlo Telloli, curatore del Maestro da ben 18 anni.

Il professore commenta così l'esposizione: «C'è il mare di tutto il mondo a specchiarsi nelle acque di Portofino: la tempesta degli oceani e la bonaccia delle cale riparate, lo sferzare dei colpi di vento e il calore del sole sulla pelle, i silenzi che vivono al largo e l'allegro colloquiare dei bagnanti, sdraiati sulle rive. Portofino è un mondo racchiuso nel magico cerchio della sua completezza. E un bagliore di questo mondo il maestro Alfredo Pieramati sa cogliere nelle opere in esposizione presso la prestigiosa Galleria d'Arte Portofino: che assonanza profonda fra il pittore solo apparentemente figurativo e la località solo apparentemente alla moda! È un'assonanza che parte dalle linee essenziali delle case, tanto realisticamente colte nei quadri dedicati all'abitato, e prosegue nella linea ardita delle vele in regate o strambate che sanno di sogno. La vegetazione poi, come le onde, riprende il cerchio di quel mondo di cui Portofino è il centro e cui le calate, come le insenature e i promontori a picco fanno da quinte, come in un teatro. Paesaggi più sognati che descritti, cui l'impiego di un colore intenso, squillante eppure caldo e rassicurante da l'ultimo tocco di suggestione. Rivive in queste opere quel concetto virtuale cui Pieramati si accostò sin dall'inizio della sua stagione creativa».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 20 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Domenica i genovesi entrano gratis nei Musei della città

    • Gratis
    • dal 10 giugno 2018 al 29 dicembre 2019
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia

I più visti

  • Natalidea si trasferisce al Porto Antico e diventa un mercatino con le tipiche casette

    • Gratis
    • dal 7 al 22 dicembre 2019
    • Porto Antico
  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 20 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Domenica i genovesi entrano gratis nei Musei della città

    • Gratis
    • dal 10 giugno 2018 al 29 dicembre 2019
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento