Porto Antico, Gilberto Gagliardi Bonasegale è il nuovo direttore

«Sono lieto di mettere a disposizione di un’azienda nevralgica per il futuro della città le competenze e la preparazione acquisite operando nel marketing e nelle vendite a livello nazionale e internazionale», le prime parole del neo eletto

Gilberto Gagliardi Bonasegale, 58 anni, milanese, è il nuovo direttore generale del Porto Antico di Genova. Con una lunga esperienza alle spalle in H3G, dove ha ricoperto la carica di Sales Innovation & Agreement Director, occupandosi in precedenza della Divisione 3Tech, di Customer Base, Sales Agreement e di Partnership, Gagliardi ha poi maturato esperienze imprenditoriali nel settore delle start up e nella consulenza del marketing strategico. Gli esordi professionali sono targati Genova, per Il Sole 24 Ore System e come consulente di Stazioni Marittime Porto di Genova.

«Con la nomina di Gagliardi Bonasegale - ha dichiarato il presidente Mauro Ferrando - il Consiglio di Amministrazione di Porto Antico di Genova Spa ha inteso imprimere alla società nuova forza, che varrà a renderla protagonista dello scenario internazionale, nell’ambito delle prospettive che si apriranno con la ritrovata centralità di Genova e con la realizzazione del Waterfront di Levante».

«Ringrazio il presidente Ferrando per la fiducia - ha sottolineato il neo direttore generale - e sono lieto di mettere a disposizione di un’azienda nevralgica per il futuro della città le competenze e la preparazione acquisite operando nel marketing e nelle vendite a livello nazionale e internazionale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Considero il periodo di difficoltà generato dal coronavirus  ha aggiunto Gagliardi - un’opportunità unica per identificare i bisogni emergenti e creare nuovi prodotti. Innovazione, velocizzazione, semplificazione e “time to market” sono gli obiettivi a cui punterò grazie alle professionalità e ai talenti presenti all’interno della società».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Investita mentre attraversa la strada, grave anche il conducente dello scooter

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento