menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Un dentista per amico' torna in Liguria

Un progetto per curare gratuitamente i denti a 2.500 bambini e ragazzi meno abbienti in tutta la Liguria. Grazie al lavoro volontario di 600 dentisti, all'associazione Arkè e al sostegno della Regione

Torna in Liguria per il terzo anno consecutivo l'iniziativa di solidarietà Un dentista per amico per curare gratuitamente il "sorriso" ai bambini e ai ragazzi in condizioni di disagio economico. A questo giro aderiscono tutti i distretti sociali liguri, garantendo così una copertura del servizio su tutto il territorio.

Grazie a un'iniziativa dell'associazione Arké con il sostegno della Regione, in Liguria il progetto coinvolge seicento professionisti e permetterà di curare gratuitamente, su segnalazione dei servizi sociali, duemilacinquecento ragazzi in condizioni di disagio socio-economico, o inseriti in strutture residenziali, o in affidamento familiare.

Novità 2014 è che il progetto sarà esportato anche in Veneto, dimostrando la validità di un'iniziativa che l’associazione Arké porta avanti dal 2006, con una crescita costante di adesioni da parte di dentisti e odontoiatri volontari, che prestano la loro opera a titolo gratuito. La Giunta regionale, dal canto suo, mette a disposizione cinquantamila euro, necessari a sostenere l’associazione e a mettere a sistema il progetto.

«Il nostro obiettivo – ha detto l’assessore al welfare Lorena Rambaudi – è continuare nell’opera di sostegno e di cura nei confronti di bambini e ragazzi che non potrebbero permettersi le cure mediche e che potranno così ricevere prestazione odontotecniche e dentistiche per un valore complessivo di circa due milioni e mezzo di euro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento