rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Economia

Banca Carige, ceduti rami d'azienda attivi nel credito su pegno

L'operazione, conclusa insieme a Banca del Monte di Lucca, permette ai due istituti d'incassare 8,75 milioni di euro

Banca Carige e Banca del Monte di Lucca hanno perfezionato la cessione ad Affide dei rispettivi rami d'azienda attivi nel Credito su Pegno. L'operazione, approvata dalle autorità competenti, avrà efficacia dall'1 ottobre 2022. Affide è tra le maggiori società attive nel campo del credito su stima in Italia e a livello europeo

Il corrispettivo complessivamente incassato da Carige e da Bml per la transazione ammonta a 8,75 milioni di euro, corrispondente a una plusvalenza lorda totale di circa 8 milioni.

La transazione prevede il trasferimento alla nuova proprietà di quattro filiali oltre al portafoglio clienti e a 15 lavoratori del Credito su Pegno. Con questa transazione Affide potrà ora contare su 41 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale e su un organico complessivo di 258 dipendenti.

Per Carige e Bml si tratta del perfezionamento di una operazione coerente con la strategia di focalizzazione sulle attività 'core'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Carige, ceduti rami d'azienda attivi nel credito su pegno

GenovaToday è in caricamento